DESCRIZIONE DEL SERVIZIO

Il servizio è sorto allo scopo di dare assistenza e consulenza alle famiglie che, per la società in cui viviamo, possono sempre meno far affidamento allo stato assistenziale e sempre di più devono contare sulle proprie forze, per questo necessitano di assumere personale come colf, badante, baby sitter.

Il nostro scopo è quello di assistere dette persone nel labirinto burocratico della normativa nel rispetto della norma e tutelando i diritti sia del datore di lavoro (anche lui cittadino privato) e del lavoratore.

PER APPUNTAMENTI CHIAMARE IL NUMERO VERDE 800.730.800 (da fisso) oppure199.100.730 (da cellulare)

Instaurare un rapporto di lavoro prevede una serie di adempimenti non facili ma necessari per garantire la giusta gestione contrattuale:

  • Stipula del contratto a norma CCNL del lavoro Domestico
  • Rettifiche contrattuali in corso di rapporto di lavoro
  • Elaborazione dei prospetti paga mensili
  • Calcolo della tredicesima
  • Elaborazione modello CUD
  • Compilazione MAV INPS per il versamento dei contributi previdenziali
  • Tenuta dei conteggi di ferie, malattia, maternità, infortunio
  • Calcolo del TRF e della liquidazione
  • Assistenza per la documentazione necessaria a beneficiare delle agevolazioni fiscali previste peril datore di lavoro
  • Assistenza regolarizzazione del rapporto di lavoro per cittadini extracomunitari
  • Per i cittadini Extracomunitari, dichiarazione di ospitalità da consegnare in comune/questura

DOCUMENTI

Datore di lavoro italiano:

  • Carta d’identità,
  • tessera sanitaria,
  • dati relativi alla residenza,
  • tessera CGIL (se iscritti)

Datore di lavoro straniero:

  • passaporto e/o carta d’identità,
  • permesso o carta di soggiorno
  • ricevuta della raccomandata spedita in caso di rinnovo del permesso di soggiorno o carta di soggiorno,
  • tessera sanitaria,
  • dati residenza
  • tessera CGIL (se iscritti)

Colf/Badante Italiana:

  • carta d’identità,
  • tessera sanitaria,
  • dati relativi alla residenza.

Colf/Badante Comunitaria:

  • carta d’identità/passaporto,
  • tessera sanitaria,
  • dati residenza italiana.

Colf /Badante extracomunitaria:

  • passaporto,
  • tessera sanitaria,
  • permesso o carta di soggiorno
  • ricevuta della raccomandata spedita in caso di primo rilascio del permesso o oppure in caso di rinnovo
  • dati residenza in Italia