L’ISEE è una dichiarazione autocertificata dal contribuente con il quale viene misurata la capacita economico/reddituale di una famiglia e attraverso la quale viene regolato l’accesso alle prestazioni sociali sanitarie e assistenziali.
E' una certificazione con validità annuale che serve al richiedente e a tutti i componenti del nucleo familiare, per usufruire di prestazioni agevolate quali:

  • integrazioni al reddito (assegni al nucleo con 3 figli minori, assegni di maternità, affitti, mutui o prestiti d'onore);
  • tariffe agevolate in alcuni comuni per nettezza urbana, ICI e tickets sanitari;
  • agevolazioni per tasse universitarie, borse di studio e libri di testo medie/superiori, servizi sanitari domiciliari, mense e trsposrti scolastici, servizi comunali rivolti a bambini e anziani;
  • richiesta bonus energia e/o gas.

Consente di verificare se un cittadino ha o meno i requisiti per ottenere contributi o agevolazioni, per chiarimenti e appuntamenti chiamate il numero verde 800.730.800.

Descrizione del servizio

  • Assistenza alla compilazione della D.S.U. (Dichiarazione Sostitutiva Unica), cioè del modello di autocertificazione;
  • Compilazione delle domande per ottenere i benefici previsti dalle normative (assegni al nucleo, assegni di maternità, diritto allo studio universitario, riduzione canone TELECOM, borse di studio, mense, asili nido, soggiorni estivi etc.);
  • Archiviazione delle dichiarazioni;
  • Trasmissione alla banca dati INPS delle dichiarazioni compilate.

Vantaggi

  • Assistenza gratuita alla compilazione della D.S.U.;
  • Calcolo e consegna immediata della certificazione ISE e ISEE;
  • Copertura assicurativa per eventuali errori di compilazione;
  • Servizio su appuntamento;
  • Diffusione capillare sul territorio della Toscana (oltre 100 sedi e 500 sportelli);
  • Competenza e cortesia del personale;
  • Assoluto rispetto della Legge 675/96 (privacy).

Scadenze

La CERTIFICAZIONE ISE-ISEE scade il 15 gennaio dell'anno successivo, a prescindere dalla data di presentazione.

Essa deve essere compilata e consegnata agli Enti Erogatori e/o ai Comuni entro i termini previsti:

  • dai Regolamenti (emanati dagli Enti per prestazioni sociali ed altre agevolazioni);
  • dalla Normativa (assegni al nucleo familiare, assegni di maternità);
  • dall'Università (riduzione tasse universitarie e canone per alloggi);
  • dagli Enti Erogatori (per riduzioni canoni Telecom ed Enel).

Prenotazione degli appuntamenti per la CERTIFICAZIONE ISE-ISEE telefonando al numero verde 800.730.800.

Documenti necessari

  • Carta d’identità in corso di validità (solo per il dichiarante e/o tutore/rappresentante legale)
  • Tessera sanitaria (per tutti i componenti del nucleo)
  • Contratto di locazione registrato (se il nucleo familiare risiede in locazione) e relative ricevute di pagamento
REDDITI E TRATTAMENTI percepiti in relazione all’anno d’imposta 2014:
  • Dichiarazione dei Redditi Mod. 730 o UNICO presentata nel 2015 per i redditi 2014
  • Mod. CUD 2015 relativo ai redditi 2014
  • Valore della produzione netta (determinata ai fini IRAP) derivante da attività agricola, percepita da imprenditori agricoli
  • Reddito da lavoro dipendente prestato all’estero e tassato esclusivamente nello Stato estero
    Reddito dichiarato all’estero dal coniuge iscritto all’AIRE
  • Importo degli assegni periodici corrisposti o percepiti al coniuge e ai figli nel corso dell’anno 2014

 

  • Compensi assoggettati ad imposta sostitutiva o a ritenuta a titolo d’imposta:
  • Lavori socialmente utili
  • Prestazioni di previdenza complementare erogate sotto forma di rendita
  • Prestazioni rese dagli incaricati alle vendite a domicilio Compensi per incrementi della produttività del lavoro

 

  • Redditi esenti da imposta (esclusi i trattamenti erogati dall’ INPS):
  • Redditi derivanti da trattamenti assistenziali, previdenziali e indennitari non erogati dall’INPS
  • Retribuzioni corrisposte da Enti e Organismi internazionali
  • Somme corrisposte per borse di studio o per attività di ricerca
  • Somme che non hanno concorso a formare il reddito per i docenti e i ricercatori che
    rientrano in Italia dall’estero
  • Quota esente relativa a compensi derivanti da attività sportive dilettantistiche
  • Quota esente corrisposta ai lavoratori frontalieri
  • Redditi di marittimi imbarcati su navi battenti bandiera straniera

 

PATRIMONIO MOBILIARE alla data del 31/12/2015:

  • Depositi e Conti Correnti bancari e Postali: saldo al 31/12/2015 e giacenza media annua (in assenza del valore della giacenza media, estratto conto dei 4 trimestri) data di inizio e/o fine per i c/c aperti o chiusi se nel corso 2015 anche se non presenti al 31/12/2015
  • Titoli di stato, obbligazioni, certificati di deposito e credito, buoni fruttiferi e assimilati
  • Azioni o quote di organismi di investimento collettivo di risparmio italiani o esteri
  • Partecipazioni azionarie in società italiane ed estere
  • Carte prepagate
  • Titoli di stato, obbligazioni, certificati di deposito e credito, buoni fruttiferi e assimilati
  • Azioni o quote di organismi di investimento collettivo di risparmio italiani o esteri
  • Partecipazioni azionarie in società italiane ed estere
  • Per le imprese individuali: il valore del relativo patrimonio netto (determinato dall’ultimo bilancio)
  • Dati di chi gestisce il patrimonio mobiliare (denominazione banca o intermediario, codice fiscale, codice IBAN)
  • Contratti di assicurazione mista sulla vita (sono esclusi quelli per i quali alla data del
    31/12/2015 non è esercitabile il diritto di riscatto)

 

PATRIMONIO IMMOBILIARE alla data del 31/12/2015:

  • VISURA CATASTALE per i fabbricati e terreni agricoli posseduti in Italia
  • Valore ai fini IMU delle aree Edificabili
  • Valore ai fini IVIE degli immobili detenuti all’estero
  • Capitale residuo del mutuo accesso per l’acquisto o la costruzione degli immobili
  • In caso di richiesta di ricovero in residenza sanitaria occorre la documentazione relativa agli immobili oggetto di donazione ai soggetti tenuti agli alimenti fuori dal nucleo
    familiare nei 3 anni precedenti la richiesta

 

SOGGETTI CON DISABILITA’

Certificazione medica attestante l’invalidità o l’handicap dei soggetti presenti nel nucleo
familiare dove è possibile rilevare la denominazione dell’ENTE, il numero del documento, data di rilascio e la Legge di riferimento

  • Retta pagata per il ricovero in strutture residenziali nell’anno precedente la presentazione della DSU
  • Spese pagate per l’assistenza personale (detratte/dedotte nell’ultima dichiarazione dei redditi presentata)
  • Data richiesta di ricovero presso strutture sanitarie a ciclo continuo

AUTOVEICOLI, MOTOVEICOLI E IMBARCAZIONI di proprietà alla data di presentazione della DSU
Libretto di proprietà, Tipo e targa veicoli superiori alle 500cc, navi e imbarcazioni da diporto al 31/12/2015 – percentuale di proprietà

 

Scarica questo file (2016_Bilancio per ISEE_REV03.pdf)BILANCIO PER ISEE 2016 - 26 kBBILANCIO PER ISEE 2016
Scarica questo file (2016_Elenco Documenti ISEE_REV03.pdf)ELENCO DOCUMENTI ISEE - 100 kBDOCUMENTAZIONE NECESSARIA